Il coraggio di Malala

ottobre 20, 2012 § Lascia un commento

 celeste grossi

Manifestazioni di solidarietà per Malala −la quattordicenne studentessa pakistana attiva per i diritti civili e, in particolare, per il diritto allo studio, ferita gravemente alla testa da un talebano all’uscita da scuola − si sono svolte in Pakistan e in molte città del mondo. Noi a scuola cosa potremmo fare? Parlare di Malala, dei fondamentalismi, dell’importanza dell’istruzione delle donne per cambiare il mondo e dedicare a lei la Giornata per l’eliminazione della violenza di genere che per volontà dell’Onu si svolge il 25 novembre. « Leggi il seguito di questo articolo »

Annunci

La speranza di Malala

ottobre 20, 2012 § Lascia un commento

Una petizione di “Avaaz. Il mondo in azione” a sostegno dell’educazione delle ragazze in Pakistan.   « Leggi il seguito di questo articolo »

Chiedere conto delle vite a chi decide di non farle contare

ottobre 1, 2012 § Lascia un commento

 le venticinqueundici *

Più di 80 persone disperse. È questo il racconto che ci arriva dai sopravvissuti dell’ultimo naufragio sulle coste di Lampedusa avvenuto nella notte di giovedì 6 settembre. E mentre l’Italia metteva in scena la macchina dei soccorsi, ormai rodata in anni di abitudine, in Tunisia stava accadendo qualcosa di nuovo. « Leggi il seguito di questo articolo »

Un appello per salvare la scuola italiana ad Asmara

ottobre 1, 2012 § Lascia un commento

Il governo italiano sta chiudendo la scuola italiana di Asmara in Eritrea, con una circolare nella quale ha comunicato che non ci sono più le iscrizioni alle prime classi di ogni ordine e grado, fatto salvo per i bambini di genitori italiani. Circa 1.200 bambini si vedono privati del loro diritto all’educazione. Sul sito del Cipsi – Coordinamento di iniziative popolari di solidarietà internazionale (http://cipsi.it) è possibile firmare un Appello al Ministro degli Esteri e al Ministro della Cooperazione per chiedere di rivedere la posizione italiana.

Architettura di pace a Gaza

luglio 3, 2012 § Lascia un commento

Realizzato a Gaza un progetto di architettura di pace rivolto alle bambine e ai bambini. « Leggi il seguito di questo articolo »

La scuola-tenda di Ein al-Hilwah nella Valle Giordano

marzo 5, 2012 § Lascia un commento

 marta fortunato*

Costruire una scuola come strategia per resistere alla politica israeliana di trasferimento forzato. La storia della comunità palestinese di Ein al-Hilwah, nella Valle del Giordano settentrionale. « Leggi il seguito di questo articolo »

Palestina. La Scuola di gomme

febbraio 27, 2012 § Lascia un commento

La campagna “Chi demolisce una scuola, demolisce il futuro” continua. Dopo la serie di demolizioni che, in Palestina, ha colpito i beduini Jahalin ad Anata e la chiusura dell’unico accesso del villaggio alla strada principale, arrivano buone notizie per la Scuola di Gomme e gli abitanti di Khan al Ahmar. « Leggi il seguito di questo articolo »

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: